Prurito al cuoio capelluto: sintomo della forfora

prurito-al-cuoio-capelluto-1-1024x384

 

Prurito al cuoio capelluto: uno dei sintomi più diffusi della forfora.

Il prurito al cuoio capelluto è sicuramente il sintomo più comune della comparsa della forfora e spesso tende a manifestarsi anche prima della comparsa delle squame. 

Ci troviamo, sicuramente, di fronte ad un segnale d’allarme che il nostro corpo ci invia per segnalarci l’esposizione del cuoio capelluto ad alcune sostanze che possono provocare la forfora.

Vediamo cosa fare.

Prurito al cuoio capelluto: cosa fare?

Anche se la reazione naturale a questa situazione è quella di grattarsi, il consiglio è di evitare con tutte le forse di seguire questo impulso. 

Grattandosi, infatti, si incorre nel rischio di provocare fastidiosi infiammazioni e dolorose lesioni alla pelle.

Il prurito è il sintomo che il nostro organismo sta subendo un’irritazione, come quella comunemente associata alla forfora.

La prima reazione “d’impulso” è tentare di rimuovere la sostanza irritante. Viene, quindi, attivato un percorso naturale che scatena il prurito e un processo di riproduzione delle cellule cutanee che andranno a sostituire quelle danneggiate dall’irritazione.

prurito al cuoio capellutoPrurito al cuoio capelluto: come trattarlo?

Può sembrare impossibile da fare ma la prima cosa da “non fare” è grattarsi. 

Quella di grattarsi è una tentazione alla quale non bisogna assolutamente cedere.

Cedendo a questo impulso, infatti, rischieremmo di provocare delle lesioni meccaniche a causa delle unghie e queste lesioni possono dimostrarsi molto dannose per il benessere della pelle e dei capelli.

In caso di forfora bisogna subito utilizzare uno shampoo che combatta il problema, che doni sollievo dai sintomi della sua comparsa, come ad esempio il prurito e che contribuisca a prevenirne la ricomparsa.

È importante, per raggiungere questo obiettivo, che lo shampoo non contenga sostanze irritanti o particolarmente dannose per la salute dei nostri capelli e della nostra pelle.

prurito al cuoio capellutoPrurito al cuoio capelluto: quale prodotto utilizzare?

LES Free ha studiato e prodotto FORFU, lo shampoo adatto a chi vuole combattere la forfora senza danneggiare la salute e la bellezza dei suoi capelli e della sua pelle.

FORFU non contiene sostanze dannose e pericolose.

Scoprilo nel nostro SHOP.

Seguiteci su Facebook per scoprire altre curiosità e conoscere altre informazioni sulla salute, sul benessere e sulla bellezza della vostra pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *